Riwoods Legni pregiati da tutto il mondo
Brazil / USA / China

PER RICORDARE ANDREA

Per ricordare Andrea...

LAVORAZIONE ABETE

Si conclude la stagione della lavorazione dell'Abe...

CITES

Legni e regole CITES...

MODIFICA CALENDARIO

Modificata la data di apertura al sabato per il me...

BODY IN BLACK LIMBA

Body in Black Limba...

Newsletter

PER RICORDARE ANDREA

12 February 2018 @ 12.00 - Aperture / Chiusure

Per ricordare Andrea






Moltissime persone ci hanno scritto, telefonato, sono venuti a trovarci o hanno partecipato al funerale di Andrea. Ciascuno nel proprio modo ci ha fatto sentire affetto e vicinanza: grazie di cuore da parte nostra. E' stata una testimonianza intensa della passione di Andrea per la vita, il lavoro e l'impegno civile.
Molti ci hanno chiesto in che modo poter dare continuità al suo impegno; abbiamo scelto di sostenere uno dei progetti più amati da Andrea -forse il più bello- come lui stesso ci ha detto, cioè il Baskin.

Chi volesse saperne di più troverà di seguito un approfondimento. Tutti coloro che vorranno, potranno fare una donazione utilizzando questo IBAN:

IT36A0623033100000047543216
SWIFT/BIC CRPPIT2P337
Cariparma - Credit Agricole
Intestato a: Marta Rivolta
Causale: Baskin

Come potete capire dall'intestatario del conto si tratta di una iniziativa privata, promossa dalla famiglia.
Il baskin non è una attività conosciuta da molti. Si colloca a metà strada tra la sfera dello sport e quella dell’educazione, dal momento che il fine da esso perseguito è l’inclusione sociale realizzata attraverso lo sport. Permette a persone con e senza disabilità di giocare nella stessa squadra e consente a ciascun giocatore, qualsiasi siano le sue caratteristiche e abilità, di poter dare il proprio contributo. Questo fa del baskin uno sport realmente per tutti dal momento che realizza quattro livelli di inclusione: per esperienza sportiva, per disabilità, per genere e per abilità personali. Non è più la persona ad adattarsi allo sport bensì lo sport ad adattarsi alla persona.

Alessia Pezzot, uno dei responsabili del baskin di Sesto, ci ha raccontato come è iniziata questa avventura: "La storia del baskin a Sesto San Giovanni inizia 3 anni fa, quando come cooperativa Icaro 2000 bussammo alla porta di Andrea, all'epoca assessore allo sport, per chiedergli una mano a diffondere questa pratica e a trovare uno spazio in cui allenarci. Nel giro di pochi giorni convocò un tavolo a cui sedevano le varie associazioni di basket del territorio sestese, organizzò una conferenza stampa e trovò lo palestra per partire! Siamo riusciti così a formare la prima squadra di minibaskin composta da quasi 30 ragazzi: i Fireballs. E da quest’anno abbiamo creato in collaborazione con Posal Basket anche la prima squadra sestese di baskin adulti. Ad oggi siamo arrivati a tre squadre iscritte al campionato regionale: mini, junior e adulti."

E nella squadra dei Fireballs giocano i nostri ragazzi: Simone, Federico, Daniele, Francesco e Viola.

Grazie a tutti coloro che parteciperanno a questa raccolta; vi terremo aggiornati sull'evoluzione dell'iniziativa e naturalmente, sull'andamento del campionato. Tutto il nostro sostegno va al team del baskin di Sesto San Giovanni: Alessia Pezzot, Claudia Ricciardi Riccardo Valentini, Carmine Samenta Luca Goitom e Giuliano Guarino

Stefano Marta Elena Elena Assunta

La foto di Andrea è stata scattata durante l'iniziativa di "Sport senza barriere" il 28 maggio 2016. Con Tatiana M. Gnocchi e Alessia Pezzot.